L’allettante programma: sabato sera il Criterium

Il 24 aprile settima edizione della Granfondo fi’zi:k a Marostica (VI). Un Expo in Piazza Castello permetterà di testare capi fi’zi:k e collezione PEdAL ED Sabato 23 aprile alle 20.30 “Marostica Oakley & fi’zi:k Criterium” Continuano gli auguri dei campioni ‘marchiati fi’zi:k’ ai concorrenti in vista di domenica.

 

 

Il programma della settima edizione della Granfondo fi’zi:k – Città di Marostica (VI) si presenta più che mai denso di appuntamenti e di sfide ciclistiche, accompagnate da tour culturali e sfiziose iniziative. A cominciare da sabato 23 aprile, un giorno prima della competizione ‘ufficiale’, con un tour guidato al Castello di Marostica alle 15.30 e alle ore 18 offerto dal comitato organizzatore a tutti i presenti, sia di nazionalità italiana che straniera, con una particolare attenzione per i concorrenti austriaci, ‘affiancati’ da una guida di madrelingua tedesca ed ‘affiliati’ alla Granfondo fi’zi:k grazie alla partnership con l’Austria Top Tour.

La giornata di sabato sarà anche protagonista di un Expo dedicato al mondo del ciclismo, con assaggi di prodotti tipici ed alcune aree espositive in Piazza degli Scacchi a Marostica, in cui vi sarà la possibilità, per i concorrenti della Granfondo fi’zi:k, di ritirare uno speciale regalo presso lo stand fi’zi:k, testando il nuovo modello di scarpa road fi’zi:k (R1B). In piazza Castello sarà inoltre presente lo sponsor PEdAL ED, che esporrà la nuova collezione e permetterà di provare ed acquistare i capi. I visitatori avranno inoltre la possibilità di partecipare all’estrazione di un kit PEdAL ED, tramite iscrizione effettuabile nell’area espositiva dedicata. La nuova collezione del marchio ciclistico proporrà l’eccellenza del Made in Italy, in uno stile unico, dalle caratteristiche tecniche elevate e dall’alta qualità dei materiali utilizzati, all’insegna del perfetto equilibrio fra stile e funzionalità.

Alle 20.30 la sfida più attesa di giornata, il “Marostica Oakley & fi’zi:k Criterium”, raccontato dalle parole del collaboratore Oakley Francesco Martucci, di supporto per gli eventi di ‘Urban Cycling’: “Per la prima volta porteremo una gara di criterium in Veneto; nonostante sia una zona ‘vitale’ per il ciclismo italiano, una sfida a criterium vera e propria non c’era mai stata. Il circuito si svolgerà attorno al Castello Inferiore di Marostica, garantiremo qualcosa di diverso rispetto al ciclismo classico, una gara senza freni, senza cambio, in un circuito di circa 1 km ripetuto più volte per un totale di 30 giri. La gara sarà piuttosto veloce, durerà circa mezz’ora, e darà la possibilità anche a chi non ha mai corso di provare questa curiosa disciplina, con una ‘Urban Race’ aperta a tutti, ed una ‘Pro Race’ riservata agli esperti. La competizione si svolgerà senza tappe intermedie o punti bonus, si deciderà tutto in una frazione di secondo, ciò darà ancor più spettacolarità alla competizione, la quale dovrà necessariamente svolgersi con bici da pista, in un mix di velocità e adrenalina”.

Domenica 24 aprile, invece, toccherà alla ‘sfida delle sfide’, la Granfondo fi’zi:k – Città di Marostica giunta alla settima edizione, con start nei pressi di Piazza degli Scacchi e tanti ‘pro’ invitati all’evento di casa fi’zi:k, come Elia Viviani del Team Sky in sella fi'zi:k Arione, Daniel Oss del BMC Racing Team, su selle fi’zi:k Aliante e con scarpe fi’zi:k R3B, Matteo Montaguti dell’AG2R La Mondiale, su selle fi’zi:k Arione e con scarpe fi’zi:k R1B.

fi’zi:k è un racing brand, con ben otto squadre del Word Tour a pedalare con selle fi’zi:k, e una quarantina di atleti dotati di scarpe fi’zi:k, corridori che giornalmente stanno portando il proprio saluto ai concorrenti della Granfondo, come l’irlandese Nicolas Roche: “Divertitevi con sempre un occhio alla strada!”, il costaricano Andrey Amador: “Buona fortuna a tutti i concorrenti della Granfondo fi’zi:k”, l’americano Ian Boswell: “Restate concentrati e godetevi la pedalata con gli amici”, terminando con l’augurio nostrano del toscano Kristian Sbaragli: “In bocca al lupo a tutti i partecipanti”.

Le iscrizioni per partecipare sono ancora disponibili, alla quota di 45 euro fino al 20 aprile e a 55 euro dal 21 al 23 aprile, ‘comprensive’ di un cappellino PEdAL ED, una bottiglia di vino Jeio della cantina Bisol, una borraccia ed un “tiraleve” Continental, un coupon dello sponsor Kask ed uno speciale omaggio fi’zi:k a sorpresa.